Archive for the ‘New Tecno’ Category

Play beyond…

novembre 6, 2007

La storia di PS3 è una tra le più travagliate e discusse dell’ultimo periodo nel mondo delle console home entertainment, riepilogando brevemente: si propone sul mercato un anno dopo l’uscita di xbox360 e ad prezzo nettamente superiore… E purtroppo non ha fatto lo stesso boom di quando uscì PS2… ma c’è tempo per recuperare e ne è la prova lo spot creato da poco dalla Sony. In 1 minuto di video sono riusciti a condensare le loro migliori features creando uno spot davvero accattivante (al contrario degli spot della serie “This is living”…) in puro stile hi-tech tipico della linea Sony e l’importante novità (nonchè messaggio dello spot) è il calo di prezzo.

A voi la visione 😀

I-pod… ma quanto vali?

settembre 27, 2007

 

Oramai dire iPod non vuol dire la stessa cosa di dire lettore mp3… un paragone analogo puo’ essere fatto tra Mac e PC, ma quanto costa realmente produrre il piccolo music-player di casa Cupertino? Secondo un articolo recentemente apparso su DailyTech, in cui viene mostrata una analisi di mercato fatta da iSuppli, l’ultimo lettore iPod Nano avrebbe un costo di produzione non superiore ai 59$, mentre invece al pubblico viene venduto alla cifra di 149$. Cosa ancora più divertente e curiosa (a dire il vero è abbastanza scontata e c’è poco da stupirsi) è che noi europei paghiamo il nuovo iPod Nano la bellezza di 149€ che non sono 149$ sia chiaro 😀

Se ci facciamo due calcoli otteniamo:

  • Prezzo di fabbrica= 59$/41€
  • Prezzo al pubblico americano= 149$/105€
  • Prezzo al pubblico europeo= 149€/210$

Perchè allora la Apple vende il suo prodotto ad un costo nettamente superiore a quanto vale realmente? Inutile che stia a scriverlo le ragioni le sanno tutti… ossia speculazione, “vuoi la qualità? bene noi te la diamo, ma ad un certo prezzo”; questa è brevemente la filosofia del pricing dei propri prodotti fatta da Apple.

In sintesi, e senza tanti giri di parole, noi europei come al solito siamo destinati a prendercela in quel posto per via di questo cambio 1:1…

Multi-touch stile iPhone fai da te? Con 2 $ si puo’…

agosto 31, 2007

Una tecnologia di multi-touch come quella presente nell’ iPhone della Apple o nel Surface di Microsoft è sicuramente molto costosa contando i costi di progettazione, brevetti vari ecc. ecc.

Ma se vi dicessi che delle persone, o meglio dei ricercatori, hanno trovato un modo molto innovativo e molto low-cost per riprodurre la stessa tecnologia mi credereste? Bhe ero scettico anche io quando per la prima volta ho letto di questo progetto, ma vedendo il video sono rimasto al quanto sbalordito da quanto efficiente sia, o per lo meno sembra, questo sistema usato da questi ricercatori e soprattutto i materiali che servono per realizzare un multi-touch fatto in casa.

Non si sa ancora molto delle modalità di preparazione, che penso verranno sicuramente brevettate e vendute a qualche multinazionale, ma per certo si sa che basta una busta trasparente, dell’acqua con del colorante aggiunto, una webcam e il software creato dai ricercatori. Insomma roba che con 2$ di spesa compri.

Vi lascio al video dove viene mostrato il tutto 🙂

oFone… e Microsoft risponde ad Apple

maggio 11, 2007

Innovation, originality, revolution…

Con queste 3 parole comincia lo spot di oFone, il nuovo prodotto tecnologico nato per la concorrenza con l’ iPhone… Insomma la sfida tra Apple e Microsoft nel campo della telefonia mobile è aperta… se non fosse che il video è chiaramente una burla 😀

Nel video, creato dai burloni della Redmond, viene mostrato questo telefono dal design alquanto bizzarro e dalle funzionalità ancora più strambe. La Microsoft di Mister Gates attualemente è impegnata nella realizzazione dello Zune (lettore mp3 portatile in uscita a breve qui in Europa, ma già disponibile negli States dall 17 novembre), ma fa intendere che trova comunque il tempo per prendere in giro i propri rivali.

E’ questione di stile… e di potere

maggio 10, 2007

Mentre navigavo su internet stamattina leggo un articolo di Tecnology Review, il tema che tratta l’articolo è la capacità e i modi che ha la Apple per riuscire a portare costantemente i loro prodotti a diventare icone e ad attrarre il pubblico con design sempre più accattivanti.

Solitamente una azienda chiede alla fabbrica cosa puo’ realizzare e di conseguenza viene sviluppato il prodotto… La filosofia di Apple non è esattamente così, prima si studia il prodotto ideale e poi le fabbriche lavorano di conseguenza, in sintesi l’esatto contrario. Ovviamente alla base di questa filosofia si cela una figura all’interno dell’organigramma della Apple.Inc, sto parlando di Steve Jobs ovvero il big-boss della società statunitense. I suoi dipendenti lo definiscono un “dittatore dal buon gusto“, ce ne fossero di dittatori del genere in giro.