Vuoi stuprare liberamente? Grand Theft Auto IV è la tua soluzione!

maggio 29, 2008

E’ passato esattamente un mese dell’uscita di questo tanto blasonato gioco per console Xbox360 e Ps3, proprio durante questo lasso di tempo Grand Theft Auto IV ha causato un onda di polemica mediatica senza precendenti, non che i titoli predecessori non sollevassero la critica, ma con GTA IV tutti i servizi di (presunta) informazione televisiva (i vari TG2, Studio Aperto, TG5 ecc.ecc.) sembrano essersi sbizzarriti a chi sparasse la minchiata più grossa.
“Un gioco dove più stupri più vinci”, quando ho sentito questa affermazione non sapevo se ridere o piangere…Siccome è una delle cazzate più mastodontiche che siano mai state dette su questo gioco 😀 dato che è una cosa che non è assolutamente possibile fare all’interno del gioco. Premetto che tutti i titoli della serie Grand Theft Auto siano dei videogiochi violenti, con un linguaggio adulto e soprattutto con scene adulte e non per bambini, ma esiste un sistema europeo che controlla OGNI videogioco imesso sul mercato e si chiama PEGI (Pan European Game Information). Lo scopo di questa società è il controllo e la classificazione dei videogames per computer e console, piazza su ogni videogames dei bollini indicanti età consigliata e caratteristiche del gioco (scene violente, scene di paura ecc ecc. vi invito a farvi un giro sul loro sito per capire meglio), nel caso di Grand Theft Auto IV è stato assegnato un bel +18 con 3 bollini indicanti scene di violenza, droga e linguaggio scurrile… Perchè i telegiornali non parlano di questo? Perchè non si fa un informazione completa e non alla “cazzo di cane” (perdonate il francesismo) come sono soliti fare? Se per un videogioco sparano minchiate così grosse, per una notizia di tutt’altra valenza (come un fatto politico o di cronaca nera) diranno altrettante minchiate?
Comunque un altro punto sul quale soffermarsi è perchè un videogioco causa tutta questa gran polemica, mentre un film o un libro no? Forse perchè nell’immaginario comune si è abituati a pensare che un videogames sia qualcosa destinato SOLO ed esclusivamente ad un bambino, mentre la realtà dei fatti è tutt’altra e, come dichiarato dalla RockstarGames stessa, GTA IV è un gioco che ha come utenza una fascia di età abbastanza elevata. Se poi il gioco finisce tra le mani di un bambino di dieci anni, e vi posso garantire personalmente che ne ho visti, non è colpa di RockstarGames, bensì del genitore che nell’ignoranza (o nella disinformazione) non sa che titolo sta comprando per il figlio. Per non parlare poi delle denunce ridicole presentate dal Codacons fatte da gente che il gioco non l’ha mai manco provato 😀 Personalmente ho giocato e finito Grand Theft Auto IV e trovo che nell’ambito videoludico sia uno di quei giochi unici nel suo genere ha una buona trama e il personaggio principale Niko Bellic è molto carismatico, ma badate bene a cosa ho scritto ho detto GIOCHI e come tali sono un divertimento, uno stacco dalla realtà e di certo non è giocando a GTA 4 che una persona trova gli stimoli per compiere una strage o fare violenza gratuita piuttosto chiediamoci cos’altro non va nella vita di queste persone e non usiamo come capro espiatorio un VIDEOGIOCO e chi segue un minimo il mondo dei videogames puo’ capire a cosa mi riferisco (i vari esempi come Rule of Rose, Resident Evil ecc.ecc..)
Vi lascio con i servizi di Stupro… ehm volevo dire Studio Aperto 😀 TG1 e TG2… ora torno nella mia Liberty City a commettere qualche atto illegale alla facciazza di Studio Aperto 😀

Link ai servizi di: Servizio TG1| Servizio TG2

Spot tv GTA IV

aprile 24, 2008

logo gta 4

Mancano solo più quattro giorni all’uscita del tanto atteso Grand Theft Auto 4, gioco prodotto dalla ormai nota casa Rockstar Games. Ultimamente gira in televisione questo spot che mostra il gioco per console Xbox360 con la canzone dei LCD Soundsystem (per chi volesse sapere anche il titolo: “Get Innocuous”).

L’uomo perfetto

aprile 12, 2008

Questo video è dedicato a tutte le donne che cercano l’uomo perfetto 😀

Versione: 120s

Titolo : “The ideal man”

Produttore : GQ magazine (Conde Nast)

Musica:
“Eyes without a face” (Billy Idol, extract from “Rebel Yell” released in 1983).

Meno male che Silvio c’è…

aprile 10, 2008

Solitamente la sera quando non ho niente di meglio da fare e in tv non c’è nulla di decente mi diverto a girare su Youtube per vedere qualche nuovo video. L’altro giorno, e so che questa cosa gira ormai da tempo perdonatemi se me ne sono reso conto così tardi, mi è capitato sotto gli occhi il videoclip Ufficiale dell’Inno del PDL… mi astengo dal commentarlo dato che almeno loro hanno avuto il “buonsenso” (se così si puo’ definirlo) di creare una canzone nuova (e anche abbastanza orecchiabile, bisogna concederglielo…) al contrario dei loro rivali del PD che non hanno fatto altro che prendere la più che nota YMCA e cambiargli quelle due paroline…

Per il resto sono abbastanza ridicole entrambe, ma su questo meglio evitare commenti ancora genero del flame nei commenti per alcuni simpatizzanti dei relativi partiti… Fatto sta che siamo a ridosso delle elezioni, ho appena compiuto 18 anni (eh si sto invecchiando) e dovrei votare anche io, dico “dovrei” perchè sinceramente non ho la benchè minima idea di chi votare dato che da entrambe le facce della medaglia non si è visto altro che dello schifo assurdo, sempre le solite persone che dicono che se eleggiamo loro mettono apposto tutto e daranno aiuto a tutto e tutti… Insomma le stesse cazzate che ci hanno propinato (tutti: destra, sinistra, centro e anche le diagonali 😀 ) nelle ultime elezioni avvenute nel 2006, ma cosa fare? Boicottare le elezioni? Non votare? C’è gente prima di noi che ha lottato ed è morta per darci il diritto di votare ed esprimere la nostra opinione e noi oggi ci troviamo in questa situazione di stallo… con questo dubbio. Faremo la fine dell’Argentina di sto passo…

Il nuovo forum di Vgclub.it!

marzo 27, 2008

Finalmente dopo un bel po’ di tempo e un bel po’ di lavoro spesoci sopra è online il NUOVO forum di Vgclub.it! Sul forum vengono trattati molti argomenti oltre ai videogames perciò che aspettate? Registratevi è gratuito!