Posts Tagged ‘baso’

Facebook e Social Network

ottobre 25, 2008
facebook logo

Social Network e Facebook

Cosa sono e in che modo i social network stanno man mano cambiando il mondo del web. Il fenomeno del social network, o per meglio dire la parola stessa “social network“, è nata nel giro degli ultimi anni, un altro vocabolo che questa generazione web 2.0 ha voluto donarci generosamente, ma cosa sono i social network e che ruolo svolgono nella società di oggi?

CONTINUA su:”Web and Design”

Meglio WordPress o Blogger?

luglio 4, 2008

“Nel mondo dei blog attualmente WordPress e Blogger sono le piattaforme più usate dagli utenti di tutta la rete, entrambe offrono un servizio eccellente e entrambe hanno i loro pregi e difetti. Prima di tutto per decidere cosa è meglio per noi e cosa fa al caso nostro dobbiamo pensare bene a quali sono gli obiettivi che vogliamo raggiungere con il nostro blog.
Blogger è un servizio gratuito offerto da Google, per registrarsi basta possedere un account su Gmail (casella email gratuita offerta sempre da google e che consiglio personalmente) non è richiesto uno spazio web proprio né particolari conoscenze di programmazione o altro, dato che il blog è facilmente gestibile e personalizzabile tramite il comodo editor della bacheca. I vantaggi che questa piattaforma offre sono diversi…”

Continua su: Web and Design “Da Google a Photoshop”

Fatti pagare per effettuare ricerche!

giugno 26, 2008

soldi su internet

Ogni giorno facciamo quotidianamente ricerche sui maggiori motori di ricerca (Google, Yahoo, LiveSearch Virgilio ecc.ecc.), ma se da queste ricerche che facciamo potremmo ricavarci qualche soldo? Ebbene per la serie “soldi facili tutti più ricchi tramite internet” gira da un po’ di tempo un sistema che permette di guadagnare da ogni nostra ricerca effettuata su internet sfruttando questo servizio collegato al motore di ricerca di Yahoo. Personalmente lo sto provando da poco e i guadagni in sovraimpressione appaiono, c’è da constatare se effettivamente paghino questi signori… Vedremo.

Comunque per dovere di informazione spiego come funziona il sistema e come fare per registrarsi:

La cosa fondamentale per iniziare a guadagnare è fare ricerche come (penso) facciate tutti i giorni, la differenza sostanziale sta nel fatto che usando questo sistema sfrutterete il motore di ricerca Yahoo. Per iniziare a effettuare ricerche e quindi guadagnare dovete registrarvi tramite questa pagina

REGISTRATI

Per i passi successivi vi riporto questi due video di fabioganga che spiegano molto bene e in maniera dettagliata come registrarsi al sito e come aprire un conto PayPal (essenziale per ricevere i pagamenti a meno che non si voglia usare un conto bancario)

Vuoi stuprare liberamente? Grand Theft Auto IV è la tua soluzione!

maggio 29, 2008

E’ passato esattamente un mese dell’uscita di questo tanto blasonato gioco per console Xbox360 e Ps3, proprio durante questo lasso di tempo Grand Theft Auto IV ha causato un onda di polemica mediatica senza precendenti, non che i titoli predecessori non sollevassero la critica, ma con GTA IV tutti i servizi di (presunta) informazione televisiva (i vari TG2, Studio Aperto, TG5 ecc.ecc.) sembrano essersi sbizzarriti a chi sparasse la minchiata più grossa.
“Un gioco dove più stupri più vinci”, quando ho sentito questa affermazione non sapevo se ridere o piangere…Siccome è una delle cazzate più mastodontiche che siano mai state dette su questo gioco 😀 dato che è una cosa che non è assolutamente possibile fare all’interno del gioco. Premetto che tutti i titoli della serie Grand Theft Auto siano dei videogiochi violenti, con un linguaggio adulto e soprattutto con scene adulte e non per bambini, ma esiste un sistema europeo che controlla OGNI videogioco imesso sul mercato e si chiama PEGI (Pan European Game Information). Lo scopo di questa società è il controllo e la classificazione dei videogames per computer e console, piazza su ogni videogames dei bollini indicanti età consigliata e caratteristiche del gioco (scene violente, scene di paura ecc ecc. vi invito a farvi un giro sul loro sito per capire meglio), nel caso di Grand Theft Auto IV è stato assegnato un bel +18 con 3 bollini indicanti scene di violenza, droga e linguaggio scurrile… Perchè i telegiornali non parlano di questo? Perchè non si fa un informazione completa e non alla “cazzo di cane” (perdonate il francesismo) come sono soliti fare? Se per un videogioco sparano minchiate così grosse, per una notizia di tutt’altra valenza (come un fatto politico o di cronaca nera) diranno altrettante minchiate?
Comunque un altro punto sul quale soffermarsi è perchè un videogioco causa tutta questa gran polemica, mentre un film o un libro no? Forse perchè nell’immaginario comune si è abituati a pensare che un videogames sia qualcosa destinato SOLO ed esclusivamente ad un bambino, mentre la realtà dei fatti è tutt’altra e, come dichiarato dalla RockstarGames stessa, GTA IV è un gioco che ha come utenza una fascia di età abbastanza elevata. Se poi il gioco finisce tra le mani di un bambino di dieci anni, e vi posso garantire personalmente che ne ho visti, non è colpa di RockstarGames, bensì del genitore che nell’ignoranza (o nella disinformazione) non sa che titolo sta comprando per il figlio. Per non parlare poi delle denunce ridicole presentate dal Codacons fatte da gente che il gioco non l’ha mai manco provato 😀 Personalmente ho giocato e finito Grand Theft Auto IV e trovo che nell’ambito videoludico sia uno di quei giochi unici nel suo genere ha una buona trama e il personaggio principale Niko Bellic è molto carismatico, ma badate bene a cosa ho scritto ho detto GIOCHI e come tali sono un divertimento, uno stacco dalla realtà e di certo non è giocando a GTA 4 che una persona trova gli stimoli per compiere una strage o fare violenza gratuita piuttosto chiediamoci cos’altro non va nella vita di queste persone e non usiamo come capro espiatorio un VIDEOGIOCO e chi segue un minimo il mondo dei videogames puo’ capire a cosa mi riferisco (i vari esempi come Rule of Rose, Resident Evil ecc.ecc..)
Vi lascio con i servizi di Stupro… ehm volevo dire Studio Aperto 😀 TG1 e TG2… ora torno nella mia Liberty City a commettere qualche atto illegale alla facciazza di Studio Aperto 😀

Link ai servizi di: Servizio TG1| Servizio TG2

Spot tv GTA IV

aprile 24, 2008

logo gta 4

Mancano solo più quattro giorni all’uscita del tanto atteso Grand Theft Auto 4, gioco prodotto dalla ormai nota casa Rockstar Games. Ultimamente gira in televisione questo spot che mostra il gioco per console Xbox360 con la canzone dei LCD Soundsystem (per chi volesse sapere anche il titolo: “Get Innocuous”).